fbpx
Farmacia San Marco, chiedi a noi!
Il benessere passa attraverso l'attenzione alla persona

Il primo passo verso il benessere è prendersi cura di noi stessi, a tutte le età e in tutti gli aspetti.

Affidati alla nostra consulenza per la tua salute

Se stai attraversando un momento particolare possiamo guidarti in un percorso riequilibrante.

La Soluzione spesso risiede nelle corrette abitudini

La chiave per il nostro benessere si trova nelle buone abitudini quotidiane.

Accompagniamo il tuo benessere dal 1967

Il benessere è un seme da coltivare

La Farmacia è da sempre considerata un luogo in cui trovare rimedi. Noi di Farmacia San Marco crediamo che la vera espressione del benessere sia legata alle sane abitudini di vita più che alle cure post traumatiche. Di sicuro prevenire è meglio che curare, questo è uno slogan che tutti ricordiamo e condividiamo, ma al di là della prevenzione vogliamo occuparci della vostra serenità, della vostra felicità. Percorrere la strada verso questi obiettivi spetta a ciascuno di noi, ma talvolta è utile poter contare su una guida. Vi accompagniamo volentieri.

SIAMO QUI PER TE
Scopri le novità

Offerte in corso

Scopri le novità

Acquista Farmaci Online

SEMPRE AL TUO FIANCO
Uno sguardo al futuro

 Farmacia San Marco è nata a Mogliano nel 1965. Sono trascorsi più di cinquant’anni da allora. Trascorsi appunto, ma non passati. L’esperienza di mezzo secolo non si dimentica, arricchisce e rafforza il lavoro a cui ci dedichiamo ancora oggi con la stessa passione e interesse di un tempo. L’esperienza non si può trasmettere, non interamente, ma può servire da faro per chi segue, non risparmia la fatica necessaria per creare nuova esperienza ma può servire da ispirazione per forgiare tenacia nella costante ricerca di innovazione.

Questo è Farmacia San Marco.

Curiosità
Anno di apertura 1967
Generazioni 3
Team 11
Mascotte 1 (Lumen!)

Un nuovo Spazio per il tuo benessere!

Quest’anno ci siamo superati: nella nostra Farmacia abbiamo dato vita al nuovissimo Spazio Wellness, un luogo dove potrete dedicarvi allo Yoga, al Fitness e a molto altro!

A partire da Settembre in Farmacia potrete dedicare del tempo a voi stessi grazie alla nostra nuovissima sala corsi.

Il nuovo Calendario Corsi è online, puoi visionarlo cliccando qui.

Per prenotare il tuo posto alle lezioni chiamaci o scrivici attraverso il form di contatto in questa pagina.

Ultime dal Blog

Regali di Natale: ecco tutti quelli da acquistare in farmacia
22/11/2022

Hai già acquistato i regali di Natale da mettere sotto l’albero?

Probabilmente no, la corsa agli acquisti natalizi viene fatta sempre all’ultimo minuto!

Ma perché fare tutto velocemente quando si può iniziare a pensare ai regali di Natale in anticipo e vivere le vacanze con più serenità senza lo stress degli ultimi acquisti?

Per aiutarti a organizzare la tua lista ti parliamo di regali di Natale che puoi acquistare comodamente in farmacia senza dover assaltare i centri commerciali e passare ore alla ricerca del regalo perfetto tra gli scaffali dei negozi.

I profumi: i regali di Natale che accontentano tutti

regali di natale profumo

A Natale si sa, uno dei rischi più grandi è quello di trovare doppioni di regali sotto l’albero, quante volte ti è capitato di ricevere due maglioni identici?

Per questo motivo, quando si pensa ai regali di Natale da fare ad amici e parenti, una delle paure più grandi è proprio quella di acquistare un pensiero poco originale.

I profumi sono un vero e proprio asso nella manica che ti farà aggirare questo inconveniente, il motivo è semplice: anche in caso di doppione il regalo non andrà sprecato e non sarà una delusione perché una volta terminato un flacone, il secondo può essere comunque utilizzato.

Scegliendo di regalare un profumo si va sempre sul sicuro anche per altri motivi: vengono usati da tantissime persone, sia da uomini che da donne, per cui è molto difficile che non vengano apprezzati.

Altre idee regalo per Natale da acquistar in farmacia

Se vuoi regalare qualcosa di più elaborato, puoi acquistare il profumo anche assieme ad altre idee regalo.

Puoi abbinare il profumo a:

  • creme;
  • cofanetti per natale.

Tuttavia, se non si ha un grande budget a disposizione, queste idee possono essere acquistate anche da sole e trasformarsi in dei piccoli cadoux, semplici ma d’effetto.

Creme corpo e viso da regalare a natale

Le creme corpo, viso e mani sono considerate un regalo evergreen di grande gusto, adatte sia per pensieri personalizzati che per presenti più generici.

Se si  desidera regalare una a crema viso a una persona molto vicina, infatti, si può scegliere di acquistare un prodotto specifico per alcuni inestetismi, mentre, se si deve regalare una crema corpo a un conoscente, si può optare per una generica crema idratante orientandosi su una profumazione speciale.

Per le feste natalizie le creme possono essere acquistate anche attraverso dei creativi cofanetti per Natale pensati dalle aziende appositamente per l’occasione.

Cofanetti natalizi da acquistare per natale

I cofanetti natalizi sono un’ottima scelta indicata particolarmente per chi non ha troppo tempo da impiegare nella selezione dei regali!

I cofanetti regalo infatti non hanno solo un ottimo contenuto ma hanno anche una confezione d’effetto in grado di sorprendere chiunque.

Cosmetici: un’idea regalo semplice ma d’effetto

regali di natale cosmetici

Se non si vuole optare per le creme si possono scegliere anche le confezioni regalo dei cosmetici, in particolare quelle dei trucchi: le aziende produttrici di make up ogni anno fanno a gare per costruire le trousse e le palette più belle da vendere durante le feste.

Regali di natale da acquistare in farmacia: le nostre proposte

Insomma, anche in farmacia si possono acquistare regali per tutti i gusti: personalizzati, originali e creativi.

Se non hai ancora le idee chiare, ti proponiamo qualche esempio del nostro catalogo che puoi acquistare direttamente nella nostra farmacia a Treviso o comodamente online.

Coppette mestruali: tutto quello che devi sapere sull’alternativa eco agli assorbenti
07/11/2022

Le coppette mestruali moderne nascono negli anni ‘30 con lo scopo di fornire alle donne un prodotto per l’igiene intima che fosse economico, ecologico e pratico.

Grazie a questi principi, dopo quasi 100 anni dalla produzione delle prime coppette mestruali moderne, le coppette mestruali sono diventate la migliore alternativa agli assorbenti.

I comuni assorbenti di plastica infatti, oltre a impiegare più di 500 anni per decomporsi, sono ancora soggetti alla tampon tax e quindi ancora troppo costosi per molte donne.

Ma cos’è esattamente la coppetta mestruale e come si usa?

Coppette mestruali: cosa sono?

Le coppette mestruali sono dei contenitori in gomma, silicone,  lattice, o altro materiale allergenico che servono per raccogliere il sangue mestruale; le più famose hanno una classica forma a imbuto composta da una piccola conca e da un gambo, ma in commercio se ne possono trovare di diversi modelli.

Come gli assorbenti interni vengono inserite nel canale vaginale, ma a differenza di questi non devono essere cambiate dopo un solo utilizzo, anzi durano per diversi anni.

Inoltre, le coppette mestruali, a differenza degli altri prodotti per l’igiene intima femminile, a seconda delle esigenze, possono essere svuotate dopo un numero di ore maggiore senza il rischio di provocare una sindrome da shock tossico.

Coppette mestruali: come funzionano?

Le coppette mestruali, come abbiamo già spiegato, sono delle piccole coppe in silicone che vengono utilizzate per contenere il flusso mestruale.

A differenza degli assorbenti che vengono usati per assorbire il sangue, le coppette si limitano a raccoglierlo: ma come?

La coppetta viene inserita all’interno del canale vaginale durante le mestruazioni, una volta inserita si posiziona sotto la cervice uterina avvolgendola in parte, in questo modo tutto il sangue mestruale viene raccolto dalla coppetta senza alcuna fuoriuscite.

Come scegliere la coppetta mestruale: dimensione forma e tipologia

tipologie coppette mestruali

Negli anni si soni sviluppati diversi modelli di coppetta mestruale adatti a donne con esigenze diverse.

Le varie tipologie di coppette mestruali si distinguono per:

  • funzionalità;
  • rigidità;
  • forme;
  • dimensioni.

Oltre ai modelli più classici è possibile infatti acquistare dei modelli specifici di coppette mestruali in polietilene che permettono, nonostante siano inserite nel canale vaginale, di avere rapporti sessuali durante il periodo delle mestruazioni.

Ma come scegliere la coppetta giusta?

Per scegliere la coppetta mestruale giusta bisogna valutarne soprattutto la grandezza e la rigidità.

Le coppette mestruali più piccole sono adatte alle donne giovani che non hanno partorito e hanno un flusso molto leggero, d’altro canto le coppette mestruali più grandi sono adatte a donne adulte che hanno già partorito o superato i 30 anni, o che hanno un flusso abbonante.

La rigidità della coppetta mestruale deve essere invece valutata in base alla tonicità del pavimento pelvico: donne con un pavimento pelvico più tonico avranno bisogno di una coppetta mestruale più rigida, al contrario donne con il pavimento pelvico meno tonico avranno bisogno di una coppetta mestruale più morbida.

Riassumendo, se stai valutando di acquistare una coppetta mestruale sceglila in base a:

  • la tua età;
  • le sue dimensioni;
  • la sua rigidità;
  • l’aver già effettuato un parto naturale, o meno.

Coppetta mestruale: come si usa

piega coppette mestruali

Se stai per utilizzare una coppetta mestruale ricorda di fare molta attenzione all’igiene, infatti oltre a essere fondamentale che la coppetta sia sterilizzata, anche le tue mani devono essere pulite.

Se utilizzi una coppetta non igienizzata o hai le mani sporche rischi d’introdurre dei germi all’interno del tuo canale vaginale e provocare delle infezioni.

Una volta che tutto sarà perfettamente igienizzato, trova una posizione comoda e preparati a inserirla.

Per farlo puoi piegare la tua coppetta in diversi modi:

  • tramite la piegatura a C;
  • attraverso la piegatura a 7;
  • con la piegatura a tulipano.

La prima volta non è mai semplice, per cui sperimenta tutti i tipi di piegature prima di trovare quella più adatta a te.

Una volta inserita la coppetta si aprirà da sola e avvolgerà la cervice, tu non dovrai toccarla sino a che non desideri rimuoverla.

Per estrarla non dovrai fare altro che prendere il gambo facendo una piccola pressione sulla parte iuù alta della coppetta e aiutandoti con i muscoli del pavimento pelvico, la coppetta mestruale fuoriesce senza provocare dolore.

Dopo aver rimosso la coppetta ricordati di lavarla nuovamente con acqua e sapone prima di riutilizzarla.

Ricorda sempre di tenere la coppetta per un massimo di 12 ore e di sterilizzarla tra una mestruazione e l’altra.

Coppetta mestruale, i pareri dei ginecologi e le controindicazioni

I ginecologi in generale sono favorevoli all’utilizzo della coppetta mestruale come prodotto per l’igiene femminine.

Ci sono però due casi in cui l’uso della coppetta viene altamente sconsigliato:

  • quando sono presenti delle infezioni vaginali;
  • prima che siano passate 6 settimane da un parto, da un aborto, da una colposcopia o un intervento chirurgico vaginale.

Nei casi sopracitati è preferibile utilizzare un assorbente esterno preferibilmente in cotone o in tessuto, in tutte le altre condizioni, l’uso della coppetta mestruale è a discrezione di ogni donna.

Dove acquistare le coppette mestruali

Le coppette mestruali possono essere acquistate tranquillamente online oppure in farmacia.

Se stai pensando di comprare la tua prima coppetta mestruale o desideri sostituire quella vecchia, ti consigliamo di acquistare la coppetta mestruale presente nel nostro shop, oppure, se preferisci vieni a trovarci nella nostra sede.

Rafforzare le difese immunitarie per affrontare l’inverno
27/10/2022

Sapevi che rafforzare le difese immunitarie prima dell’inverno è fondamentale per diminuire le probabilità di prendersi un’influenza o un cattivo raffreddore?

Durante le stagioni più fredde anche gli anticorpi tendono ad avere meno energie, di conseguenza il nostro fisico è più esposto agli attacchi di virus.

Per questo motivo è molto importante fortificare il sistema immunitario e costruire uno schermo solido contro gli agenti esterni portatori di malanni stagionali e non solo.

Farlo può essere complesso ma, con le giuste soluzioni la strada è in discesa.

3 buone abitudini da acquisire per rafforzare le difese immunitarie

Oltre al cambio di stagione l’indebolimento del sistema immunitario è dovuto a tre cause principali:

  • abitudini alimentari scorrette;
  • stress fisico e psicologico;
  • insonnia o carenza di sonno.

Per rafforzare le difese immunitarie è quindi consigliato, prima di tutto, avere una alimentazione sana e bilanciata che prevede l’assunzione di cibi ricchi di vitamine.

In caso si stia affrontando un periodo di lavoro eccessivo e di forte stress, è importante prendersi delle pause per prevenire l’indebolimento del sistema immunitario e dare al fisico il giusto tempo per ricaricarsi.

Un altro fattore da considerare è il sonno: anche se a volte questa abitudine viene considerata superflua ma possiamo assicurarti che mantenere stabile l’ alternanza tra le ore di sonno e quelle di veglia è determinante per mantenere il fisico forte e in salute.

Cibi e vitamine da assumere per rafforzare le difese immunitarie

vitamina C per rafforzare le difese immunitarie

Nel paragrafo precedente ti abbiamo parlato dell’importanza di mantenere abitudini alimentari sane per contrastare l’indebolimento del sistema immunitario, probabilmente ti sarai chiesto quali sono i cibi che possono rafforzare le nostre difese.

I cibi che più di tutti possono aiutarti nella battaglia contro l’abbassamento delle difese immunitarie sono quelli ricchi di Vitamina C, vitamina A, vitamina D, Ferro, Zinco e Selenio.

La vitamina C, indispensabile grazie alla sua azione antinfiammatoria e antivirale, si può trovare in grandi quantità nella frutta e nella verdura di stagione, in particolar modo negli agrumi e nelle verdure a foglia verde.

I cibi più ricchi di vitamina A, ovvero la nostra alleata contro le infezioni, sono carote e spinaci, mentre se si vuole fare il carico di vitamina D, fondamentale per rafforzare l’apparato scheletrico sarà necessario fare incetta di pesce azzurro.

Nella lista della spesa per rafforzare le difese immunitarie non può mancare la carne rossa dove è possibile trovare alte quantità sia di ferro che di zinco indispensabili rispettivamente per  la corretta ossigenazione del corpo e la lotta contro i virus.

Infine, il selenio, fondamentale per aiutare il nostro corpo a produrre anticorpi e a difendersi dalle infezioni si può trovare soprattutto nelle frattaglie ma anche nei cereali e nei legumi.

Alcuni rimedi naturali per rafforzare le difese immunitarie

tisana a base di echinacea per aumentare le difese immunitarie

Per aiutare il tuo corpo a rafforzare le proprie difese immunitarie, oltre a mantenere un’alimentazione sana, puoi preparare qualche tisana a base di erbe e piante officinali totalmente naturali.

La natura, infatti, da sempre offre tantissimi rimedi che possono essere di supporto alle nostre cure farmaceutiche e che possono aiutare a risolvere i disagi più comuni e meno complessi, perché non sfruttarli?

Tra le piante officinali più efficaci per rafforzare il sistema immunitario ci sono:

  • l’Acerola: una pianta ricca non solo di vitamina C, ma anche di vitamine A e B;
  • l’Astragalo: una pianta utilizzata per combattere l’influenza grazie alla capacità di stimolare la produzione di anticorpi;
  • l’Echinacea: una pianta con proprietà antinfiammatorie utilizzata per produrre diverse tipologie di integratori alimentari a sostegno delle difese immunitarie;
  • la Rosa canina: pianta molto ricca di vitamina C con un effetto energizzante.

Quando l’alimentazione non basta? Integratori per aumentare le difese immunitarie

integratori rafforzare difese immunitarie

Le buone abitudini e la giusta alimentazione, alcune volte, possono non bastare a contrastare l’abbassamento delle difese immunitarie durante la stagione invernale, perciò diventa necessario assumere degli integratori.

Gli integratori per contrastare le difese immunitarie sono prodotti specifici che aiutano a rafforzare gli anticorpi e ci danno i giusti strumenti per evitare di andare incontro ai classici malanni stagionali.

Se vuoi prevenire e iniziare a preparare il tuo corpo ad affrontare l’inverno con la giusta carica, possiamo consigliarti alcuni integratori che ti aiuteranno a sollevare e a rafforzare le tue difese immunitarie.

  • Eos C-Force advance in compresse: un integratore a base di nuova forma di vitamina C, ottenuta al 100% da agrumi.
  • Immuno bambini: un integratore alimentare a base di Echinacea e Zinco specifico per rafforzare le difese immunitarie dei bambini.
  • Immuno Adulti: un integratore alimentare a base Astragalo, Shiitake e Zinco adatto a rafforzare il sistema immunitario degli adulti.
  • Betotal Immuno Reaction: un potente alleato che ti aiuterà nella lotta contro influenze e raffreddori.
  • Influvis sciroppo: un prodotto a base di Sambuco Acerola e Spirea adatto a contrastare l’abbassamento delle difese immunitarie.

SE HAI BISOGNO DI QUALSIASI INFORMAZIONE SUI NOSTRI SERVIZI, CONTATTACI!

    Carrello
    WhatsApp chat