fbpx

Shop

Gynocanesten Crema Vaginale 30g 2%


13,90

Gyno-Canesten crema vaginale è un prodotto in grado di inibire la crescita di funghi e lieviti.

Descrizione

GYNOCANESTEN CREMA VAGINALE 30 G 2%

Gyno-Canesten crema vaginale è un prodotto in grado di inibire la crescita di funghi e lieviti. La crema di Gyno-Canesten viene utilizzata per trattare i sintomi insorti in seguito ad infezioni vulvovaginali sostenute da candida.

Gyno-Canesten crema vaginale è un rimedio per trattare l’infezione ad uso interno: la crema viene fornita con applicatori monouso comodi per l’utilizzo.
Gyno-Canesten crema vaginale è un antimicotico a base di clotrimazolo indicato appunto per il trattamento delle infezioni fungine. La sua capacità di penetrare nei tessuti in quantità elevate consente un’azione efficace che però non intacca il circolo sanguigno e non è invasivo per il nostro organismo.

La candidosi è un’infezione vaginale causata da lieviti che si manifesta nel momento in cui il sistema immunitario è debole e non riesce a combattere il fungo specifico della candidosi, chiamato Candida albicans.

I sintomi che si manifestano sono diversi sia da persona a persona, sia nella stessa persona: i sintomi provati la prima volta in cui è stata contratta la candidosi possono essere diversi da quelli provati la seconda volta.

I sintomi più diffusi sono:

  • Prurito e/o bruciore nelle parti intime
  • Dolore a livello vulvare
  • Gonfiore lieve delle labbra vaginali
  • Secrezioni biancastre dense
  • In alcuni casi si può provare dolore durante i rapporti sessuali
  • Ulcerazioni nell’area vaginale

Nel caso in cui non si è mai sofferto di candidosi ed è la prima volta sarà importante consultare il proprio medico per avere una diagnosi e un consiglio di trattamento. Inoltre è importante ascoltare il parere del medico se è un disturbo di cui si soffre frequentemente.

La candidosi è un disturbo del tutto normale: è alta la percentuale di donne che almeno una volta nella vita ha contratto la candidosi.
La candidosi è un’infezione che non viene trasmessa sessualmente e inoltre non impedisce di rimanere incinta: può rendere solo fastidioso il rapporto sessuale.

Per le donne in gravidanza è più facile contrarre questo tipo di infezione perché è normale che gli ormoni si alterano e influiscono l’intero organismo. In caso di candidosi, sia in gravidanza che in fase di allattamento è importante contattare il proprio medico o ginecologo prima di utilizzare Gyno-Canesten crema vaginale per valutare gli eventuali rischi nel caso singolo.

Ci sono persone che soffrono di candidosi frequentemente: in questi casi è possibile migliorare il proprio stile di vita per cercare di prevenire l’insorgenza di infezioni future.

  • Evitare l’utilizzo di deodoranti o profumi all’interno e nelle parti delle zone intime.
  • Evitare di mangiare alimenti che contengono troppo zucchero.
  • Importante cambiare frequentemente gli assorbenti, sia di tipo interno che esterno.
  • Dopo essere andati in bagno è importante asciugarsi da davanti verso il dietro.
  • Cambiare la biancheria intima dopo aver fatto attività fisica, meglio se di cotone.
  • Utilizzare indumenti troppo stretti e aderenti può causare la candidosi
  • Evitare i bagni troppo caldi.
  • Evitare situazioni di forte stress

Per cercare di prevenire la candidosi è importante mantenere uno stile di vita sana ed equilibrato in modo da mantenere forte il sistema immunitario.

Indicazioni
Trattamento di sintomi localizzati quali prurito, leucorrea, arrossamento e sensazione di gonfiore della mucosa vaginale, bruciore al passaggio dell’urina qualora tali sintomi siano conseguenti ad infezioni vulvovaginali sostenute da candida precedentemente diagnosticati dal medico.
Controindicazioni
Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Ti potrebbe interessare…

    Carrello
    WhatsApp chat