fbpx

Blog

La Vitamina A: nostra alleata contro le rughe

in Consigli e suggerimenti, Dermatologia 23/08/2019

Probabilmente il Dottor Kerrer, un chimico svizzero di inizio ‘900, non avrebbe mai immaginato che nel fantascientifico anno 2019 qualcuno avrebbe parlato di lui ma… eccoci qua.

A dire il vero non parleremo proprio di lui, ma di quello che scoprì: la Vitamina A.

Soprassediamo sui dettagli di questa importante sostanza, ed arriviamo subito al dunque, ovvero a cosa serve, perché è così importante e come possiamo assumerla?

La Vitamina A è utile a:

  • Rafforzare e mantenere sana la pelle
  • Rinvigorire e dare lucentezza ai capelli
  • Proteggere dalle infezioni, specie quelle cutanee come acne, eczema e psoriasi
  • Aiutare il corretto sviluppo di ossa e denti
  • Garantire il buon funzionamento della retina
  • Regolare il sistema ovarico e testicolare
  • Sviluppare l’embrione in gravidanza e aiutare la corretta crescita del feto

Non vi sembrano degli ottimi motivi per assumerne nella giusta quantità?

Fortunatamente la Vitamina A è liposolubile, il che significa che il fegato può trattenerne una piccola scorta da utilizzare in caso di necessità, ma è bene sapere come procurarsela!

Si può trovare sia negli alimenti di origine animale che vegetale. Ovviamente in tutti i tipi di fegato: da quello di merluzzo (da cui si ricava il famigerato quanto straordinario olio), al vitello, all’oca, nel latte e suoi derivati e nelle uova. Se preferite frutta e verdura, potete trovare buone dosi di Vitamina A in tutte le verdure scure o gialle, come gli spinaci, le carote, la zucca o i pomodori, e in tutti i frutti particolarmente colorati, ad esempio il melone, le prugne, i frutti di bosco, l’anguria, ecc.

Un segreto? Riempite il vostro piatto di vegetali multicolore e sarete certi di aver messo anche della Vitamina A! Meglio però mangiarle crude o poco cotte: questa preziosa sostanza non va d’accordo con le alte temperature, specie per tempi prolungati.

 

Proprio per la sua comprovata efficacia, molte aziende usano questa sostanza come ingrediente fondamentale per creme e preparati destinati al trattamento della cute irritata o sensibile e dei capelli.

Se nella lista dei principi attivi appaiono “retinolo” o “carotenoidi” (i precursori della Vitamina A), significa che l’effetto positivo è assicurato, anche per attenuare i segni dell’invecchiamento.

Buona estate e buona cura della pelle, da Farmacia San Marco.

    Carrello
    WhatsApp chat