fbpx

Blog

Integrare o non integrare, questo è il dilemma

in Consigli e suggerimenti, Integrazione, Salute e Benessere 04/08/2021

Care amiche e cari amici di Farmacia San Marco, oggi vi parliamo di integrazione, nello specifico di Potassio e Magnesio.

Prima però facciamo un passo indietro, cosa significa “integrare” e perché si fa?

Con l’integrazione alimentare possiamo introdurre nel nostro corpo nutrienti e sostanze specifiche non assunte a sufficienza attraverso la normale nutrizione.

Le ragioni per cui è utile farlo possono essere principalmente tre:

  • Le nostre abitudini alimentari, o i prodotti che mangiamo non riescono a soddisfare il fabbisogno di alcune sostanza specifiche
  • Il nostro corpo non riesce a trattenere o espelle più velocemente del solito alcuni nutrienti
  • La situazione contingente in cui ci troviamo (stagione, attività fisica intensa, malattia, ecc.) richiede una quantità maggiore di queste sostanze

Com’è facile intuire, ci sono vari modi per sopperire a queste mancanze, e il primo che vi suggeriamo è quello di adeguare la vostra dieta alle esigenze del vostro corpo.

Molto spesso seguiamo indicazioni poco specifiche o poco professionali per costruire le nostre abitudini alimentari, oppure ci lasciamo guidare semplicemente dalla praticità di alcune preparazioni o dal tempo a disposizione per i pasti.

Ci sono moltissime alternative veloci e facili per portare in tavola sia sapore che salute, basta solo un minimo impegno per scegliere quelle che preferiamo. Nella nostra pagina Facebook pubblichiamo spesso ricette pensate proprio per questo, un motivo in più per seguirci!

Fatte queste doverose premesse, ci sono situazioni specifiche in cui l’alimentazione, per quanto completa e misurata, può non bastare.

In estate, ad esempio, il fabbisogno di Sali minerali è altissimo perché il nostro corpo li espelle in grandi quantità attraverso il sudore.

Il magnesio e il potassio sono appunto dei sali minerali che svolgono un ruolo indispensabile per il funzionamento del nostro organismo.

Ci servono per produrre energia, rilassare e contrarre i muscoli (anche quelli cardiaci), facilitare la trasmissione deli impulsi nervosi, ma anche per regolarizzare la pressione, facilitare lo scambio di fluidi intracellulare e ridurre il rischio di calcoli renali.

Se non ne assumiamo abbastanza possiamo avere sintomi fastidiosi come crampi, dolori muscolari, mal di testa o addirittura insonnia, ansia o depressione.

Il nostro corpo è in grado di assumere naturalmente il magnesio con la frutta e la verdura, specialmente bietole, carciofi e spinaci, oltre che prugne, arance, mele e pere, mentre il potassio è contenuto in grandi quantità nei legumi, frutta fresca e frutta secca, come banane, melone, mandorle, noci, barbabietole rosse, sedano rapa e pomodoro specie se da coltivazione biologica.

Esistono moltissimi prodotti che ci aiutano ad integrare questi due importanti nutrienti, e si possono scegliere in maniera specifica in base alla necessità contingenti, ad esempio un’attività fisica intensa, oppure in base alla fascia d’età o al sesso.

Chiedi un consiglio al nostro staff per sapere se hai bisogno di aggiungere un aiuto alla tua dieta e quali prodotti sono più indicati per te.

Ti aspettiamo in Farmacia o se preferisci puoi contattarci tramite mail agli indirizzi presenti nel sito, e chiederci un consiglio!

    Carrello
    WhatsApp chat