Creme solari per proteggere la pelle dal sole
0

L’estate alle porte e proteggere la pelle dal sole diventa una priorità, anche se, ci teniamo a dirlo, anche durante le stagioni meno calde dovresti comunque utilizzare una protezione solare per il viso.

Infatti, sebbene in estate i raggi solari diventino più forti, anche durante il resto dell’anno colpiscono la nostra pelle danneggiandola.

Ma quindi come proteggere la pelle dal sole e quali sono i migliori prodotti utilizzare durante l’esposizione solare?

In questo articolo cercheremo di rispondere proprio a queste domande spiegandoti perché è importante proteggere la tua pelle dal sole e suggerendoti le migliori creme da acquistare in farmacia in base al SFP e all’INCI.

Perché è importante proteggersi dai raggi solari?

Stai cercando dei consigli su come proteggere la pelle dal sole solo per evitare le scottature?

Stai commettendo un errore!

Tantissime persone credono che i solari servano solo per non bruciarsi la pelle quando si prende il sole sulla spiaggia, ma questa è una convinzione è sbagliata: i danni dei raggi solari colpiscono la pelle in differenti modi.

Facciamo un passo indietro per aiutarti a capire meglio; le radiazioni solari che colpiscono la nostra pelle si suddividono in due tipologie: i raggi UVA e i raggi UVB.

  • I raggi UVB hanno una bassa lunghezza d’onda e sono i raggi solari responsabili dell’abbronzatura, ma oltre a colorare la nostra pelle possono anche causare eritemi e tumori della pelle.
  • I raggi UVA, invece, hanno una lunghezza d’onda più lunga rispetto ai raggi UVB e, per questo motivo, penetrano la pelle in profondità velocizzando l’invecchiamento e causando dermatiti, macchie della pelle e tumori.

Come avrai capito lo scopo delle creme solari non è solo quello di evitare le ustioni, ma anche quello di proteggere la pelle da tutti i danni causati dai raggi UV.

Proprio per questo motivo, utilizzare creme solari è importante non solo d’estate, ma anche durante i mesi dell’anno in cui, anche se non ce ne accorgiamo, le radiazioni solari colpiscono comunque le parti del corpo più esposte come il viso.

Creme solari in farmacia: come scegliere le migliori?

Tante persone scelgono le creme solari da acquistare in base a due caratteristiche: la capacità di assorbimento della pelle e il loro profumo; queste però non sono dei fattori primari da prendere in considerazione per scegliere le creme solari perfette per il tuo tipo di pelle.

Devi scegliere le creme solari in base:

  • al fattore di protezione;
  • all’INCI.

Il fattore di protezione solare: ecco come scegliere la crema giusta in base al tipo di pelle

La prima cosa da considerare è il fattore di protezione, chiamato anche SPF, un numero che va da 6 a 50 e che indica il grado di protezione dai raggi UV garantito dalla crema solare.

Il fattore di protezione va scelto in base al fototipo della pelle: le pelle più scure, infatti, hanno una maggiore quantità di melanina, dei pigmenti capaci di proteggere la pelle dai danni solari e, per questo motivo, hanno bisogno di un fattore di protezione inferiore alle pelli più chiare che hanno una minore quantità di melanina.

Le creme solari in farmacia possono avere i seguenti fattori di protezione solare:

  • SPF 6/SPF 10: garantiscono una protezione bassa e sono adatti alle pelli più scure;
  • SPF 15 e SPF 20: garantiscono una protezione media e possono essere utilizzati da chi ha una pelle leggermente più chiara;
  • SPF 30 e SPF 50: garantiscono una protezione bassa e sono adatti a chi ah una pelle chiara;
  • SPF 50+: garantiscono una protezione molto alta e sono particolarmente indicati per chi ha la pelle molto chiara e per i bambini.

Ricorda che se decidi di esporti al sole per molte ore, sarà necessario mettere la crema più volte durante l’esposizione solare affinché la tua pelle sia protetta.

Non dimenticarti di controllare l’INCI

INCI è un acronimo che sta per International Nomenclature of Cosmetic Ingredients, ovvero Nomenclatura Internazionale degli Ingredienti Cosmetici e, con questa parola si identifica la lista degli ingredienti che si trova sulla confezione dei prodotti cosmetici.

Un buon solare, nel suo INCI, non dovrebbe contenere conservanti, profumi e fragranze sintetiche, filtri minerali, parabeni e siliconi, ma dovrebbe essere ricco di ingredienti nutrienti, idratanti, lenitivi e antiossidanti.

Perché?

Prima di tutto, sopratutto per chi ha una pelle delicata, alcune fragranze potrebbero provocare allergie, per questo motivo sarebbe meglio scegliere un solare con una profumazione neutra

Sostanze come parabeni e siliconi, invece, presenti sopratutto sulle creme solari resistenti all’acqua, anche se permettono di aumentare il tempo tra una applicazione e l’altra, sono altamente dannosi per la pelle.

Infine, i filtri chimici, anche se si assorbono facilmente, contribuiscono a creare dei danni ambientali.

Quali solari scegliere quindi in base all’INCI?

Quelli con filtri fisici biodegradabili, ricchi di ingredienti nutrienti, idratanti, lenitivi e antiossidanti che aiutano a contrastare l’invecchiamento della pelle riducendo lo stress ossidativo delle cellule.

Creme solari in farmacia sono le migliori?

Si, le creme solari acquistate in farmacia sono le migliori, ma non solo perché sono dei prodotti esclusivi che non puoi trovare da altre parti.

Quando acquisti una crema solare in farmacia, infatti, hai diritto a un valore aggiunto: i consigli del tuo farmacista.

Grazie all’esperienza e alle scelte del farmacista, che ti aiuta nella scelta, potrai sicuramente trovare la crema solare migliore per te e per la tua pelle.

Se hai bisogno di un consiglio contattaci scrivendo la tua domanda nel form dedicato sul nostro sito.

X

Your Shopping cart

Close