fbpx

Blog

Come proteggere la pelle dal freddo durante i giorni della merla

in Consigli e suggerimenti, Dermatologia 10/01/2023

I giorni più gelidi dell’anno stanno arrivando, oltre a rafforzare le nostre difese immunitarie è importante anche proteggere la pelle dal freddo.

Gli ultimi tre giorni di Gennaio, vengono chiamati giorni della merla perché, secondo una leggenda, per proteggersi dal freddo, una merla bianca e i suoi candidi pulcini si rifugiarono dentro un comignolo dal quale riemersero il primo febbraio pieni di fuliggine.

Di sicuro tu non affronterai i giorni più gelidi dell’anno riparandoti dentro a un comignolo, ma devi trovare altre soluzioni per difendere la pelle dal freddo, e oggi siamo qui per darti alcuni consigli.

Ecco cosa fa il freddo alla tua pelle

Forse te ne sei accorta, durante l’inverno la pelle diventa spesso secca, arrossata e screpolata: questi sono gli effetti più visibili del freddo sulla pelle.

Devi sapere che quando le temperature si abbassano i capillari si restringono, la pelle non riceve il normale quantitativo di nutrienti, e le cellule non riescono a produrre importanti proteine come il collagene e l’elastina.

Il risultato di questi processi è la perdita di elasticità e l’alterazione del film idrolipidico (la barriera naturale di protezione presente nella nostra cute): la pelle, profondamente indebolita, diventa quindi soggetta a secchezza e screpolature.

Che cosa puoi fare per proteggere la pelle dal freddo

Cosa fare per proteggere la pelle dal freddo

Come avrai capito il freddo, soprattutto durante i giorni della merla, può debilitare la tua pelle sino a seccarla e a renderla soggetta a screpolature.

Se vuoi che la tua pelle mantenga intatta la sua barriera protettiva e rimanga liscia, idratata e luminosa anche d’inverno, ci sono alcuni piccoli rimedi che devi assolutamente provare.

1. Per proteggere la pelle nutrila con un prodotto a base di olio naturale

D’ inverno le solite creme non sono più sufficienti per mantenere la pelle idratata, per questo motivo è importante usare prodotti a base di oli naturale.

Un consiglio che ti possiamo dare è quello di utilizzare gli oli naturali dopo la doccia, in questo modo, non solo la tua pelle sarà nutrita in profondità, ma ti ritaglierai anche un momento per prenderti cura di te stessa.

Tra i migliori prodotti a base di oli naturali noi consigliamo il balsamo per il corpo alla mandorla e l’ olio emoliente del marchio Aderma: due prodotti specifici per la pelle secca e dal profumo estremamente gradevole.

2 Fai attenzione al PH di saponi e bagnoschiumi troppo aggressivi

Se vuoi combattere la secchezza della pelle durante l’inverno devi fare attenzione al Ph dei saponi e dei bagnoschiuma che acquisti.


I prodotti per l’igiene personale, specie se molto profumati, spesso hanno un  Ph troppo aggressivo per la pelle, per questo motivo ti consigliamo di orientarti verso prodotti più naturali e dal ph neutro.

3. Esfolia la pelle per favorire il rinnovamento

Per proteggere la pelle dal freddo e donarle nuova vitalità e lucentezza non c’è niente di meglio di uno scrub esfoliante.

Gli scrub, infatti, permettono di eliminare le cellule morte che si trovano nello strato più superficiale della pelle e di favorire la produzione di nuove cellule e di nuovo collagene.

Facendo uno scrub una volta alla settimana, non solo la tua pelle sarà perfettamente purificata e priva d’impurità ma sarà decisamente più liscia, più morbida, e rimarrà idratata più a lungo.

Se cerchi un gel esfoliante per i tuoi scrub settimanali, ti consigliamo quello prodotto dall’azienda Avene: molto delicato e adatto anche alle pelli più sensibili.

4 mantieni la tua pelle idratata

Idratare la pelle è un’azione quotidiana molto importante, te ne abbiamo parlato in uno dei nostri articoli più recenti e tutti i nostri consigli sono ancora validi.

La classica skincare però, durante la stagione invernale potrebbe non bastare: per proteggere la pelle dal freddo, infatti, servono prodotti più specifici e maggiormente idratanti.

Devi pensare anche che non è solo la pelle del viso ad essere aggredita dalle basse temperature, ma anche quella di altre parti del corpo, come per esempio le mani.

Per difendere la pelle dal freddo ti consigliamo di mantenere la tua pelle idratata con prodotti molto nutrienti che rafforzano la barriera protettive della cute.

I prodotti più adatti a svolgere questo scopo sono quelli a base di oli e burri vegetali, come per esempio l’olio elasticizzante della Rilastil composto da olio di Argan, olio di Jojoba, olio di oliva, Crusca di riso e Plukenetia.

    Carrello
    WhatsApp chat