fbpx

Blog

Come idratare la pelle? Consigli e suggerimenti

in Consigli e suggerimenti, Cosmesi, Dermatologia 07/12/2022

Idratare la pelle è importante non soltanto per una questione estetica ma soprattutto per migliorare la salute del nostro corpo.

Di certo, una pelle poco idratata si presta più facilmente alla formazione dei segni del tempo ma è anche vero che una pelle secca appare con un colorito spento che risulta poco sano e, soprattutto nelle stagioni più fredde tende a screpolarsi.

Idratare la pelle, inoltre, diventa, un’azione fondamentale per preservare la nostra cute: lo strato più esterno del corpo che ci protegge dagli agenti esterni, ma come farlo nel modo giusto?

Cosa determina l’idratazione della pelle?

L’idratazione della pelle è determinata da diversi fattori:

  • l’umidità ambientale;
  • la funzione dei lipidi epidermici;
  • il fattore naturale di idratazione;
  • l’azione dell’acido ialuronico.

Spesso può apparire come un fattore secondario ma l’umidità ambientale è un fattore fondamentale per mantenere la pelle idratata, basti pensare al fatto che durante l’inverno, che notoriamente è una stagione con tassi di umidità più bassi, la pelle risulta più secca.

Meno intuibile è invece il ruolo dei lipidi epidermici, speciali cellule che trattengono l’acqua nella cute favorendo la formazione di una sottilissima barriera che aiuta il nostro corpo a mantenere stabile l’idratazione della pelle.

I lipidi epidermici sono in grado di legarsi all’acqua soltanto grazie al fattore naturale d’idratazione, un mix di sostanze formato da ioni, acidi organici, amminoacidi liberi e urea.

L’acido ialuronico, utilizzato anche in molti trattamenti estetici, è una sostanza quasi magica perché ha la capacità di legare a se tantissime molecole di acqua mantenendo la pelle idratata, tonica e giovane.

Una piccola abitudine per mantene la pelle idratata

Le cellule del nostro organismo, comprese quelle della cute, contengono una percentuale di acqua che, sommata a quella contenuta nel liquido extracellulare, ossia quello che si trova al di fuori delle cellule, arriva al 70%.

Parte dei liquidi, durante le attività metaboliche quotidiane, viene poi eliminato attraverso l’urina e la respirazione.

Per mantene il corpo idratato, la prima cosa da fare è quella che può sembrare più semplice e banale: bere almeno due litri di acqua al giorno.

Con questa piccola abitudine quotidiana è possibile reintegrare i liquidi persi durante l’arco della giornata e idratare la pelle del corpo.

Perché detergere la pelle nel modo giusto è importante

La pelle è lo strato più superficiale del corpo che ci protegge dagli agenti esterni, per questo quotidianamente subisce dei danni causati da:

  • inquinamento;
  • cattive abitudini;
  • temperature basse;
  • raggi solari;
  • stile di vita stressanti.

Date le circostanze, per mantenere la pelle idratata, non è più sufficiente bere due litri d’acqua al giorno, ma diventa necessario acquisire delle buone abitudini e imparare a detergere la pelle in modo corretto.

Bisogna fare molta attenzione però: per detergere la pelle del viso nel modo giusto non basta utilizzare un semplice sapone e una crema qualunque.

Prodotti sbagliati o trattamenti sbagliati possono alterare il PH la quantità di grassi presenti sulla nostra pelle, rendendo la pelle secca e irritata.

D’altro canto però, imparando a detergere la pelle nel modo corretto, si può migliorare la qualità della pelle e mantenerla sempre idratata, tonica e luminosa.

Come detergere e idratare la pelle del viso nel modo giusto

come idratare la pelle

Per idratare la pelle del viso è importante detergerla con i giusti prodotti e utilizzare creme idratanti di qualità.

Una skin care efficace permette di mantenere a lungo la pelle idratata, giovane, tonica e luminosa.

Per prendersi cura della pelle del proprio viso nel modo giusto non è necessario fare tanti passaggi, ma è sufficiente praticare con meticolosità e attenzione queste piccole azioni quotidianamente:

  • bagnare la pelle del viso con acqua fredda;
  • detergerla con un detergente apposito e non con un semplice sapone;
  • risciacquare accuratamente la pelle per eliminare le tracce del detergente;
  • applicare una crema idratante viso specifica.

Questi sono piccoli step che chiunque può seguire, col tempo, dopo aver acquisito tutti i passaggi è possibile arricchire la routine con l’utilizzo di più prodotti dedicati a parti specifiche del viso.

Gli integratori aiutano a idratare la pelle del viso

Oltre alle creme viso didratanti a base di collagene, retinolo e vitamina C, per idratare la pelle si può ricorrere all’uso di altri prodotti, gli integratori.

Gli integratori non agiscono direttamente dall’esterno ma supportano l’azione delle creme direttamente dall’interno, rafforzando le azioni svolte dalle cellule e dalle sostanze naturali presenti nell’organismo.

Per questo motivo se la tua pelle non risulta abbastanza idratata, abbiamo pensato di suggerirti l’assunzione di Ialuronic Formula: un integratore a base di acido ialuronico, una sostanza che, come ormai avrai scoperto leggendo questo articolo, svolge un ruolo da protagonista nell’idratazione della pelle e nel mantenimento della sua tonicità.

    Carrello
    WhatsApp chat