Immagine ritraente persona che ha dormito troppo, dunque soffre di stanchezza al mattino.
0

Quanto è frustante dormire bene tutta la notte, ma comunque provare un’incredibile stanchezza al mattino?

Ti metti a letto presto, dormi bene, eppure senti sempre quel senso di sonnolenza e spossatezza che ti perseguita, rovinando il tuo rientro a lavoro. Ecco perché in questo articolo ti daremo alcuni rimedi naturali e facili da applicare per liberartene una volta per tutte.

Perché mi sveglio stanco? Ecco cosa non va

Dormire è fondamentale per la nostra salute psico-fisica; quindi, è necessario riposare bene e in modo continuato, non solo per ricaricare le energie spese durante la giornata, ma anche per rilassarsi, aumentare il potere delle tue difese immunitarie e bilanciare il senso d’appetito e la produzione ormonale.

Immagine che ritrae donna che dorme per non soffrire  di stanchezza al mattino.
Fonte: Freepik

Ovviamente ognuno di noi ha un ritmo diverso, dunque potresti aver bisogno di dormire 6 ore come 8, l’importante è ascoltare il proprio corpo e rispettare le proprie esigenze.

Ci sono però delle volte in cui soffri di un fastidioso sonno mattutino, nonostante tu abbia dormito particolarmente bene. Se ciò accade è importante trovare la causa e porvi rimedio, perché qualsiasi essa sia, sta disturbando il tuo ritmo sonno veglia.

Le cause della stanchezza mattutina

Prima di pensare ad altre motivazioni facilmente risolvibili, ti consigliamo di valutare un controllo dal tuo medico di base, in quanto un frequente senso di spossatezza al mattino potrebbe essere un sintomo dell’influenza e altre malattie comuni. Se è questo è il tuo caso, il medico potrà prescriverti i medicinali di cui hai bisogno per guarire, facendo scomparire anche il tuo irritante senso di stanchezza al mattino.

Se non sei malato, potresti soffrire di stanchezza da stress. Andare a letto particolarmente stressati, può portare a dormire peggio. Molte volte si dorme in modo continuativo, ma non abbastanza profondamente, soprattutto se non si sono scaricate a dovere le tensioni accumulate durante la giornata.

Immagine ritraente persona particolarmente stressata.
Fonte: Freepik

Un’altra causa potrebbe essere lo sport. Proprio così, lo sport non è sempre un toccasana, in particolare se ti sei allenato o troppo tardi o in maniera particolarmente intensa. In entrambi i casi il tuo corpo non ha il tempo di scaricare l’adrenalina che si genera con l’attività fisica, disturbando il tuo sonno e provocandoti una sensazione di stanchezza mattutina.

Il riposo eccessivo stesso potrebbe essere una possibile causa. Anche in questo caso non si tratta di un paradosso, ma di una normale conseguenza a un comportamento errato che stai adottando. Se infatti riposi più ore di quante ne hai realmente bisogno, potresti svegliarti con un fastidioso senso di sonnolenza. Cerca di ascoltare sempre il tuo corpo e di dormire né troppo né troppo poco.

Immagine ritraente persona che ha dormito troppo, dunque soffre di stanchezza al mattino.
Fonte: Freepik

In ultimo, hai pensato ai farmaci che potresti star assumendo? Sia i farmaci sa banco che quelli sotto prescrizione potrebbero causare un generale senso di spossatezza e sonnolenza. Dunque, se stai assumendo dei farmaci per qualsiasi malattia, potrebbero essere loro la causa di tutto. In questo specifico caso, contattata il tuo medico e chiedigli se è possibile variare la cura.

Come non avere sonno la mattina: dei rimedi naturali e semplici da applicare

In base alla causa della tua stanchezza al mattino c’è uno specifico rimedio. Se soffri di stress allora puoi pensare a piccole soluzioni come delegare gli impegni, in modo tale da rilassarsi, oppure trovare un po’ di tempo per te stesso, in modo tale da concedere un po’ di tempo alle tue passioni.

Soluzioni più immediate potrebbero essere le tisane o l’aromaterapia. Per esempio, potresti provare delle tisane a base di camomilla e melatonina, che rilasseranno la tua muscolatura e ti aiuteranno a conciliare il sonno, in modo tale dormire profondamente tutta la notte. Oppure potresti provare gli olii essenziali, puoi metterne alcune gocce sul cuscino oppure in un diffusore elettrico. In commercio ne esistono di tutti i tipi, anche specificatamente pensati per migliorare il sonno. Ovviamente questi non sono medicinali, dunque la loro utilità varia da soggetto a soggetto, sebbene in molti casi si siano dimostrati efficaci.

Immagine ritraente donna che beve una tisana rilassante.
Fonte: Freepik

Se ti alleni troppo tardi, invece puoi pensare di spostare l’orario del tuo allenamento, in modo tale da eliminare facilmente il problema. Se invece la causa della tua stanchezza mattutina è un allenamento troppo intenso, allora scegli sport meno faticosi, magari da alternare alla palestra, come la camminata e lo yoga. Oppure, semplicemente, prenditi un po’ di giorni di riposo per smaltire l’adrenalina.

Come puoi vedere le soluzioni sono veramente semplici, ma se hai qualche dubbio e stai cercando una farmacia a Treviso per un consulto puoi venire da noi. Saremo pronti ad ascoltarti per farti sentire di nuovo bene!

X

Your Shopping cart

Close